Notizie

 

 

Assemblea pubblica a Mombaruzzo a sostegno della vertenza per la Casa di riposo L. L. Ferraris

Pubblicato da CGIL Asti | 24 luglio 2017

 

 

 

Mombaruzzo (AT) 23 luglio 2017 - Le Organizzazioni Sindacali CGIL, CISL e UIL, i lavoratori della Casa di Riposo, gli ospiti della struttura, le loro famiglie, i cittadini del paese di Mombaruzzo, si sono riuniti in una assemblea pubblica. Il documento che segue è frutto del confronto. La cittadinanza di Mombaruzzo, venuta a conoscenza della vendita della Casa di Riposo Livia e Luigi Ferraris, esprime vicinanza e solidarietà ai lavoratori, agli ospiti della Casa di Riposo e alle loro famiglie. L’insigne Professor Ferraris, benemerito cittadino di Mombaruzzo e benefattore, tra i numerosi lasciti in favore della sua terra ha donato la Casa di Riposo alla Congregazione religiosa delle Figlie di Nostra Signora della Neve di Savona affinchè, con spirito di carità cristiana, venissero ospitati e curati in via prioritaria gli anziani del paese... CONTINUA LA LETTURA DELL'ARTICOLO

 

 

Filippo Rubulotta eletto Segretario Generale della CGIL Asti

Pubblicato da CGIL Asti | 10 luglio 2017

 

 

 

La Cgil di Asti ha un nuovo segretario generale: è Filippo Rubulotta, eletto dal Direttivo riunito in assemblea generale, alla presenza del segretario generale Cgil Piemonte, Massimo Pozzi e della segretaria organizzativa, Monica Iviglia. Rubulotta, 40 anni, astigiano, segretario della Fillea Cgil provinciale, ha iniziato la sua attività lavorativa presso la Magneti Marelli, attuale Blutech. Eletto componente Rsu aziendale nell’anno 2002, nel 2005 è distaccato, in part-time, presso la Fillea Cgil. Nel 2007 è distaccato a tempo pieno presso la medesima categoria, per diventarne segretario generale nel 2009. Nel corso del 2010 diventa componente della segreteria confederale della Cgil di Asti, pur mantenendo l’incarico di segretario generale della Fillea di Asti. Rubulotta subentra a Giovanni Prezioso, giunto alla scadenza limite del secondo mandato, che tornerà a Torino per dirigere la Federconsumatori regionale. Al momento dell’insediamento nella sua nuova carica, Rubulotta ha esposto i punti principali del suo programma alla guida della Cgil astigiana: “Occorre creare una cultura che riparta dal lavoro, in una città dove la profonda crisi economica ha contribuito a disgregare il tessuto sociale e dove la disoccupazione giovanile morde più che altrove. E’ necessario sottoscrivere un nuovo patto provinciale per il lavoro – ha sottolineato – lavorando con le istituzioni e con le fondazioni bancarie per creare nuove opportunità che contrastino la povertà e ridiano dignità ai lavoratori”. Tra i suoi obiettivi quello di riorganizzare la Camera del Lavoro puntando sulla formazione per valorizzare competenze e fornire i necessari aggiornamenti in una società che cambia rapidamente. (articolo tratto dal sito CGIL PIEMONTE)

 

RELAZIONE PROGRAMMATICA DEL NUOVO SEGRETARIO DELLA CGIL ASTI

 

Carta dei Diritti universali del Lavoro

Pubblicato da CGIL Asti | 23 febbraio 2016

 

 

 

E' stata presentata il 18 gennaio a Roma dal segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, la Carta dei Diritti Universali del Lavoro, ovvero un nuovo Statuto delle lavoratrici e dei lavoratori. Una raccolta di norme destinate a tutto il mondo del lavoro, subordinato e autonomo, che a partire dai prossimi giorni sarà al centro delle assemblee nei luoghi di lavoro e dei pensionati, per la consultazione straordinaria delle iscritte e degli iscritti alla Cgil. L’obiettivo è ambizioso: far diventare la Carta una legge d’iniziativa popolare per ridare dignità a tutti i lavoratori e a tutte le lavoratrici.

 

RACCOLTA FIRME DEL 9/4/16 (articolo LA STAMPA)

SCARICA IL TESTO INTEGRALE

SCARICA IL VOLANTINO

CONFERENZA STAMPA CAMUSSO

CGIL ASTI

    P.za Marconi, 26 - 14100 ASTI AT

    info@cgilasti.it

    www.asticgil.it

    0141 533511

    0141 533512